ATTIVITA' DI FORMAZIONE



Percorso Formativo CER-Pc Libretto personale percorso formativo
Albo dei Formatori Modulo Registro presenze delle attivita'

In ottemperanza alla Legge 81/2008 ed al consegunete Decreto del 13/04/2011, il Socio che desidera impegnarsi come Volontario di protezione civile ha l'obbligo di partecipare ad un percorso formativo, informativo ed addestrativo previsto dall'Associazione e dagli Enti preposti la Protezione Civile basato sull'attivita' che svolgera'.

L'Associazione CER Piacenza svolge attivita' di Protezione Civile dal 2004, anno di fondazione, ma la maggior parte dei suoi Soci sono da tempo Volontari in tale ambito ed hanno maturato numerose esperienze in emergenze locali e nazionali. Questo permette l'individuazione all'interno del Corpo Sociale dei docenti.

L'Associazione svolge attivita' in tutti gli scenari di rischio, compresi quelli assimilati, individuati dal Decreto del Capo Dipartimento del 12.01.2012 (G.U.n.82 del 6/4/2012). Di seguito sono individuati i compiti che i Volontari di questa Organizzazione svolgono in occasione di eventi di Protezione Civile. Per ogni compito il Volontario dovra' essere abilitato secondo il percorso formativo elencato in questo docmento.

Categorie dei compiti svolti:

  • attivita' in materia di radio e telecomunicazioni;
  • supporto organizativo, anche nell'ambito di sale operative, attivita' amministrative e di segreteria;
  • prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi e di interfaccia;
  • ricerca persone disperse o scomparse;
  • attivita' formative;
  • logistica;
  • uso attrezzature speciali;
  • conduzione mezzi speciali;
  • predisposizione e somministrazione pasti;
  • presidio del territorio;
  • A cura del Consiglio Direttivo e' redatto un Elenco dei Formatori abilitati a svolgere le docenze nei corsi organizzati dall'Associazione.

    I Volontari di Protezione Civile dell'Associazione CER Piacenza potranno essere formati, informati ed addestrati in occasione di corsi, incontri, prove pratiche, esercitazioni, ecc. organizzati sia internamente, sia da Enti e/od Organizzazioni preposti la Protezione Civile, sia dal Raggruppamento Nazionale Radiocomunicazioni Emergenza (RNRE).